Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
La Nuvola di Fuskas

Degustabox: top & flop

Degustabox: top & flop

Ciao followers dopo ben 9 mesi ho deciso che è arrivato il momento di chiudere l'abbonamento Degustabox!!

A parte l'euforia iniziale come un po' tutti i giocattoli nuovi mese dopo mese le delusioni sono aumentate.

Penso che il problema principale sia la scarsa varietà di marche e quindi pochi fornitori che si prestano a questo tipo di servizio.Vi faccio un piccolo riassunto in breve.

In quasi tutti i pacchi ho trovato bottiglie di latte anche se di vari tipi: dal latte Parmalat di diverse tipologie al latte Alpro alla soia, Alpro al cocco, alle mandorle, anche ripetuti nei vari mesi. Io che di solito bevo latte Zimiil perché non digerisco bene quello normale mi sono ritrovata la casa piena di latte che alla fine ho usato per le emergenze.

Un altro prodotto che non è mancato negli ultimi 4 mesi sono i sughi già pronti Barilla: da quelli in barattolo alle nuove confezioni con la pasta inclusa per cuocerli nell'apposito forno a microonde Barilla. Diciamo che mi sono stati utili tutte le volte che mi trovavo a cenare da sola e per dedicarmi a mia figlia non avevo la cena pronta così bollendo un po' di pasta e condendola con del sugo pronto la cena in 15 minuti e' pronta.

Un altro elemento immancabile e' il i prodotto senza glutine dal pane agli gnocchi, dal pure' alle barrette di cioccolato. Che ci sia il glutine o meno alla fine poco mi interessa, se sono buoni perché non mangiarli!!

Degustabox di Luglio

Degustabox di Luglio

Altro prodotto costante delle Degustabox che mi ha accompagnato in questi mesi e' la birra, di solito birra Moretti nelle varianti regionali. Questa mi è piaciuta e anche se si ripeteva nei pacchi visto l'utilizzo frequente che ne faccio mi è stata utile.

Nelle prime Degustabox che ho ricevuto ho trovato sempre un prodotto o ingrediente tipico della cucina asiatica: oltre al latte di soia sopra citato mi ricordo anche una salsa Knorr per accompagnare il manzo alla Sumatra, salsa di soia e poi boh e' già tutto nel dimenticatoio.

Per svariati mesi ci sono state anche le bottigliette di chinotto &company che sono sempre piacevoli da bere ma che dopo la seconda volta che li trovo non mi entusiasmano più!

Infine non posso dimenticare anche le cose piacevoli e sfiziose come le patatine, le galantine, gli estathe, i salami i berretti, le goleador, le mini bruschette, i muffin Mister day!

Perché in fondo dalla Degustabox mi aspettavo tante cose sfiziose quelle che forse al supermercato non ti fermi appositamente a comprare perché pensi di riempire il carrello di cose inutili ma che nei momenti di crisi,di tristezza, di voglia di aperitivo apri gli sportelli della cucina e ti regalano un sorriso.

Già un sorriso perché quando fai gli abbonamenti a delle box gli elementi che secondo me non devono mancare mai per accontentare gli abbonati sono: suscitare la curiosità prima che arrivi, sorprenderti quando la aprì con prodotti sempre nuovi e interessanti ma soprattutto proporti dei prodotti che al supermercato cercherai per ricomprali perché ti sono piaciuti..

Dopo più di sei mesi sapete cosa ho ricomprato di tutto quello trovato nella Degustabox? Gli estathe ai nuovi gusti estivi, la senape Develey per il suo sapore delicato e non acido per condire le insalate e le tisane dell'angelica che si possono bere anche fredde..

Mi sembra un po' poco..quindi chiudo l'abbonamento Degustabox e aspetto i vostri consigli su quale nuovo abbonamento fare: dalla cosmetica al lifestyle quali box mi consigliate?

Nel frattempo spero di esservi stata utile con questo articolo è se volete vedere tutti mini video delle Degustabox potete trovarmi nella mia pagina Facebook La Nuvola di Fuskas e magari lasciare un like!

tag#food

Degustabox: top & flop

Condividi post

Repost 0

Commenta il post